Mobility management: un seminario

Un’occasione di formazione sul mobility management aziendale dedicato a tutti i dirigenti, mobility manager e responsabili aziendali della mobilità. È questo l’obiettivo del primo seminario formativo organizzato all’interno del progetto MO.SSA e proposto giovedì 31 maggio dalle 16:30 alle 19:00 presso la Camera di commercio di Modena, in via Ganaceto 134. L’appuntamento è a libero accesso ed è aperto a tutti coloro che vogliono saperne di più su come rendere più sostenibili gli spostamenti casa-lavoro di dipendenti e collaboratori. L’incontro sarà anche un’occasione di scambio di idee e confronto tra partecipanti e relatori.

Il programma dell’evento:

16:30 – Registrazione dei partecipanti e informazioni sul progetto MO.SSA;

16:50 – Saluto di Stefano Bellei, Segretario generale Camera di commercio;

17:00 – Saluto di Alessandra Filippi, Assessora alla Mobilità Sostenibile del Comune di Modena;

17:10 – Presentazione del Progetto MO.SSA e del programma del seminario, a cura di Andrea Burzacchini, Amministratore unico di aMo;

17:25 – Le buone pratiche:

Il mobility management in Tetra Pak, a cura di Sandro Leonardi, Responsabile comunicazione;

Il mobility management in CNHI MO, a cura di Enrico Bisi, Mobility manager;

17:45 – La bicicletta nei percorsi casa-lavoro e negli spostamenti interaziendali, a cura di FIAB;

18:00 – L’utilizzo della leva fiscale per incentivare le azioni di welfare aziendale e l’uso del

trasporto pubblico, a cura di Massimo Tassone, Ufficio fiscale Legacoop Estense – Finpro Modena

18:15 – Discussione, scambi di esperienze, domande

18:50 – Prossime iniziative del progetto MO.SSA

19:00 – Fine dei lavori

MO.SSA è ideato e promosso da aMo, Agenzia per la mobilità e il trasporto pubblico locale di Modena, in partnership con Camera di Commercio di Modena, Legacoop Estense, CNA Modena, FIAB Modena, Legambiente Modena e Confcooperative Modena, in collaborazione con il Comune di Modena e tutte le Unioni dei comuni modenesi. Fine ultimo del progetto è decongestionare le strade negli orari di punta, migliorando la qualità dell’aria e della vita di tutti.